Quando parliamo di impianti zigomatici e carico immediato, parliamo di ridare denti fissi in caso di grave mancanza di osso nella mascella (atrofia). È una sfida per l’odontoiatria attuale, ma che oggi, grazie alle nuove tecnologie messe in campo, siamo in grado di vincere.

Uno dei problemi da affrontare per riavere i denti fissi è il riassorbimento dell’osso mascellare e mandibolare. Molti pazienti hanno perso i denti a causa della piorrea (parodontite), oppure per aver trascurato per anni le carie dentali.

Quando l’osso mascellare diventa troppo sottile, non ha più lo spessore sufficiente per accogliere l’inserimento degli impianti dentali e le successive protesi dentali fisse.

Sì, vorrei saperene di più!

Soluzioni non più attuali per avere denti fissi

Oggi alcuni dentisti non offrono soluzioni adeguate per chi ha perso i denti e ha avuto il riassorbimento dell’osso mascellare. O, meglio, consigliano soluzioni che, allo stato attuale dell’odontoiatria, non sono più accettabili:

  • Ponti fissi su denti naturali: se ci sono ancora denti residui che possono essere coinvolti.
  • Protesi mobili: con tutti gli svantaggi che comportano.

La prima soluzione, come capirai, non è appunto sempre possibile. E la seconda è la classica dentiera, che non ti permette di mangiare qualsiasi cibo, ha bisogno di continua manutenzione e crea anche problemi al linguaggio. Non solo: quando si perdono i denti, si va incontro a conseguenti modifiche facciali e a lungo andare la dentiera non potrà più adattarsi alle gengive e dovrai cambiarla.

Per inserire gli impianti dentali alcuni dentisti propongono altre soluzioni, non sempre soddisfacenti per i pazienti:

  • Rigenerazione ossea: grande rialzo del pavimento del seno mascellare, ecc.
  • Innesti ossei: viene prelevato l’osso dallo stesso paziente oppure è di origine animale o è prodotto con materiali sintetici.

Queste due soluzioni presentano diversi svantaggi:

  • Trattamenti lunghi: prevedono più di un anno di terapia.
  • Trattamenti poco predicibili: i risultati non sono prevedibili e non è certa un’alta percentuale di successo.
  • Trattamenti costosi.
  • Trattamenti che prevedono per un periodo lungo l’utilizzo di protesi mobili provvisorie, che oltretutto non possono essere indossate subito dopo l’intervento per non rovinare il materiale della rigenerazione o l’innesto osseo.

Tutte queste soluzioni non solo possono confondere i pazienti, ma anche creare loro problemi sempre più gravi:

  • psicologici
  • estetici
  • funzionali
  • clinici
  • fonatori
  • digestivi
  • neurologici

Esiste una soluzione efficace? Sì!

Impianti zigomatici e carico immediato: ecco la soluzione

Ti chiederai come sia possibile avere degli impianti dentali quando manca sufficiente osso mascellare (nell’arcata dentale superiore). La risposta è semplice: possiamo utilizzare altre strutture ossee della faccia dove ancorare gli impianti dentali:

  • Ossa nasali
  • Ossa zigomatiche (zigomi)
  • Processi pterigoidei dell’osso sfenoide

Tutte queste strutture presentano un osso di qualità e quantità eccellenti in cui possiamo inserire gli impianti dentali: in questo caso si tratta di impianti più lunghi, che possono supportare protesi fisse a carico immediato.

In particolare sono ora frequenti gli impianti zigomatici, e successivo carico immediato, che vengono posizionati negli zigomi.

Oggi inseriamo questi impianti con un intervento minimamente invasivo, senza attraversare il seno mascellare e con una tecnica extra-sinusale.

Gli impianti zigomatici sono più lunghi di quelli tradizionali (fino a oltre 50 mm) e sono posizionati solo da dentisti o chirurghi maxillo-facciali esperti e competenti. Ogni intervento avviene in sala operatoria in sedazione endovenosa profonda in respiro spontaneo (senza intubazione).

Come avrai compreso, la soluzione “impianti zigomatici e carico immediato” non ti permette soltanto di riavere i tuoi denti e vivere una vita normale, senza limitazioni nella dieta, ma è un intervento confortevole per il paziente e assolutamente indolore.

Scrivi su WhatsApp!

Quanti impianti zigomatici con carico immediato si possono inserire?

Possiamo posizionare impianti zigomatici secondo il grado di atrofia mascellare:

  • un impianto per zigomo
  • due impianti per zigomo
  • in tutto quattro impianti da soli (tecnica quad zygoma)
  • insieme ad altri impianti tradizionali e impianti pterigoidei (tecniche ibride)

Impianti zigomatici e carico immediato: quali vantaggi?

Ti ho accennato già due importanti benefici degli impianti zigomatici (denti fissi e inserimento indolore), ma non finiscono qui i benefici di questi impianti.

Gli impianti zigomatici presentano infatti altri 3 importanti vantaggi:

  1. Velocità: permettono il carico immediato e i denti fissi in 24 ore.
  2. Assenza di rigenerazione ossea o di innesto osseo con prelievo di osso autologo da altre parti della bocca oppure utilizzo di osso di origine animale o sintetico.
  3. Nessun bisogno di protesi mobili: gli impianti zigomatici con il carico immediato ti danno subito la possibilità di riavere i denti fissi.

Conviene scegliere gli impianti zigomatici con il carico immediato?

LG3 - Impianti senza doloreLa prima preoccupazione dei pazienti è la durata degli impianti dentali e dei denti fissi.

A differenza della dentiera, una protesi mobile che non può assicurare una lunga durata per via delle deformazioni facciali dovute al riassorbimento osseo, recenti studi scientifici hanno dimostrato una percentuale di successo degli impianti zigomatici e carico immediato superiore a quella degli impianti tradizionali e delle tecniche di rigenerazione ossea.

Se ti stai chiedendo dove poter riavere i denti fissi con questa innovativa tecnica odontoiatrica, l’équipe del Prof. Gallottini applica esclusivamente a Roma il metodo LG3 e utilizza gli impianti zigomatici con il carico immediato per far avere denti fissi in 24 ore anche in casi di grave mancanza dell’osso mascellare.

Se hai perso i denti e vuoi una soluzione alternativa, ma soprattutto migliore, alla dentiera, contatta subito il nostro studio dentistico per un preventivo senza impegno.

Ho bisogno di impianti dentali per tornare a sorridere...

Vorrei essere contattato...

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy...